Il Giornale soffre e vince Battuto Milan Channel

L’ultima giornata della fase eliminatoria dell’Adidas Cup promuove direttamente agli ottavi A&G Los Angeles e Atahotels, mentre altre 12 squadre si sfideranno in gare ad alto contenuto spettacolare. Come previsto, al Giornale classificato secondo nel girone A, è toccato lo Studio Tributario del vari Centofanti, Melli, Torrisi e del bomber Manzari.
Sofferta la gara del Giornale che, in vantaggio per 3-1 su Milan Channel, si è fatta scavalcare dalle prodezze di Oscar Damiani junior (poker di gol) anche a causa di una serie di infortuni che in un paio di minuti ha visto Lupone, Occhipinti e Vignati abbandonare il campo. Il rocambolesco gol di Lastella, la tripletta di Pizzi e la rete decisiva a 120 secondi dal termine di Andrea Rossi (a suo tempo campione d’Italia col Milan Berretti) hanno portato alla vittoria i gialli di via Negri. Di rilievo anche le prestazioni di Gritti (portiere saracinesca), di capitan Manzoni, Cuomo, Cagnola.
La capolista A&G supera con qualche difficoltà Alcatel (doppiette di Marcolin e Moroni), Armani travolge Impossible is nothing (tripletta di Giuseppe Baresi e Dell’Orco) mentre la sorpresa arriva dalla sconfitta di Studio Izzi con la già eliminata YKK. Nel girone B Atahotels, con le doppiette di Acevedo, Carbone e Stroppa, respinge Studio Tributario (tripletta di Manzari), mentre Eros Ramazzotti segna (ma si fa anche ammonire) e trascina alla vittoria Kiton su Blaupunkt. Pareggio a sorpresa dell’Hotel Philosophy del bomber Maurizio Ganz con Outsourcing Group, mentre Ristorante Donati rifila una valanga di gol (4 Spelta, 3 Zanetti) alla Banca di Legnano.