Il giornalista che ha scritto un’inchiesta su Vanna Marchi

Stefano Zurlo è nato nel 1963 a Milano, dove vive. Giornalista, dal 1994 è al Giornale, dove ha curato numerose inchieste giudiziarie. Ha pubblicato, tra l’altro, Inchiesta sulla devozione popolare (Piemme, 2003, premio Corrado Alvaro); L'uomo sbagliato (Rai Eri, 2005) da cui è stata tratta la fiction con Beppe Fiorello per RaiUno. A breve sarà in libreria con una biografia-inchiesta su Vanna Marchi (Bietti Media-Albatross), disponibile sul sito www.ragioncritica.it. \