Giornalisti, l’Ordine punisce Gambarotta

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia ha radiato dall’albo Gianni Gambarotta, direttore del settimanale economico Il Mondo. Gambarotta ha annunciato che impugnerà la decisione, sostenendo anche che è stata presa «calpestando i più elementari principi del diritto di difesa». La vicenda è legata al caso della Popolare di Lodi e il procedimento era stato avviato in seguito agli interrogatori di Gianpiero Fiorani e Gianfranco Boni in cui si parlava di un versamento di 30mila euro al giornalista. Le dichiarazioni, secondo il Consiglio dell’Ordine, «formano un incastro accusatorio solido e inattaccabile».