Giornata contro le discriminazioni

Domani, 21 marzo, è la giornata internazionale contro le discriminazioni razziali proclamata dalle Nazioni Unite in ricordo dell’anniversario del massacro avvenuto nel 1960 a Sharpeville, in Sudafrica, durante una manifestazione pacifica contro l’Apartheid. In occasione di questa ricorrenza, l’Associazione Mondiale delle Radio Comunitarie (Amarc), ha creato un network antirazzista, Radio Voices Without Frontiers, che ogni anno continua a dare voce alla lotta contro il razzismo, le discriminazioni razziali, la xenofobia e l’intolleranza. Il palinsesto internazionale proposto è di 24 ore, durante le quali varie radio comunitarie dai cinque continenti trasmetteranno in più lingue per non dimenticare.