Giornata sì per Astaldi

Piazza Affari, in linea con l’andamento delle principali Borse mondiali, ha chiuso in crescita dello 0,6% per quanto riguarda i principali indici. Marcia più spedito il segmento All Stars che cresce dello 0,8%. L’attività è apparsa in crescendo, anche per il risveglio di interesse su un arco più ampio di titoli, che è da collegare alla diffusione dei primi dati sui risultati del bilancio 2006. In crescita di oltre il 4% Astaldi, anche per le analisi positive di Citigroup e Ubs; balzo di circa il 16,6% per Prima industrie; trend positivo anche per Ima (più 2%). Carraro (più 4,7%) segna nuovi massimi storici. Nuovi rumors relativi al comparto delle popolari hanno fatto crescere Bpi e Verona-Novara. Ancora bene Mediolanum (più 0,9%), si rafforza Fiat, ma i realizzi premono su Parmalat, in calo dell’1,3%. Da stamane via alla quotazione sul segmento Mta di nuovi sette Etf promossi da Deutsche Bank.