In un giorno 37 arresti La metà sono stranieri

I carabinieri del comando provinciale hanno arrestato, nell’arco di 24 ore, 37 persone accusate dei reati di spaccio e tentato furto. Quasi tutti gli arresti sono stati eseguiti in flagranza di reato. Presi molti spacciatori mentre vendevano droga fuori dai locali o per strada. Sequestrate varie dosi di cocaina, hashish ed eroina. Più del 50 per cento degli arrestati sono stranieri. Per alcuni di loro, privi di permesso di soggiorno, sono state avviate le procedure per l’espulsione. I carabinieri hanno identificato 800 persone.