«Il giorno della civetta»: Sciascia diretto dal nipote

Ha debuttato lunedì in prima nazionale al teatro Manzoni (via Monte Zebio, 14) Il giorno della civetta, un adattamento del romanzo di Leonardo Sciascia realizzato da Gaetano Aronica, grazie al placet della famiglia Sciascia, finora restìa, dopo la morte dell’autore, a concedere l’autorizzazione per adattamenti sia cinematografici che teatrali. Lo spettacolo, che sarà replicato fino al 26 febbraio, prima di una tournée in giro per l’Italia, ha per protagonisti principali Giulio Base e lo stesso Aronica e vede la partecipazione di Alessia Cardella, Stefano De Sando, Vanni Materassi, Pippo Montalbano, Roberto Negri, Paolo Macedonio, tutti diretti da Fabrizio Catalano Sciascia, nipote dello scrittore di Racalmuto. Il giorno della civetta è forse l’opera più nota di Sciascia e capostipite di tutti i romanzi ambientati nella Sicilia della mafia.