Giovane ferito da proiettile

Un giovane di Civitavecchia, noto alle forze dell’ordine, D.M., di 29 anni, è ricoverato da martedì sera all’ospedale San Paolo per un colpo d’arma da fuoco, probabilmente una pistola, che lo ha raggiunto ad un fianco. L’episodio è avvenuto intorno alle 22 in via Andrea Moneta, un’isolata strada di periferia nella zona alta della città. Le indagini sono condotte dai carabinieri della compagnia di Civitavecchia che pensano a un agguato scaturito da un regolamento di conti maturato nell’ambiente della malavita locale.