Giovane Italia in festa con due ministri e tornei di playstation

Un dibattito sull’università col ministro Mariastella Gelmini, un incontro sull’Expo col sindaco di Milano Letizia Moratti, un appuntamento su Pakistan e Afghanistan col ministro della Difesa Ignazio La Russa. Fra un buffet e un torneo di calcio a playstation. Sono alcuni degli ingredienti di «Pandora, il coraggio di schierarsi», la prima festa milanese di Giovane Italia - di cui è presidente il ministro della Gioventù Giorgia Meloni - che si chiude domenica allo Spazio Mecenate a Milano. Ad aprire l’incontro sull’Italia: «Ha 150 anni ed è ancora giovane», uno sulla Milano che si diverte con rappresentanti della curva Sud del Milan e della curva Nord dell’Inter, uno su Obama. Domani sarà la volta dei ministri, domenica del governatore della Lombardia Roberto Formigoni. È prevista la folla dei grandi eventi, anche perché dopo c’è il torneo studentesco «Pro Evolution Soccer Playstation 3».