Un giovane lucano all’esordio

Un giovane danzatore potentino, Andrea Crescenzi, parteciperà stasera alla prima del Teatro alla Scala. Per la rappresentazione dell'Aida di Zeffirelli diretta da Chailly, il giovane lucano è stato scelto per il ruolo di uno dei figli del faraone che sarà interpretato da Roberto Bolle. Crescenzi - che è stato allievo del centro di danza «Maeva» di Potenza - è iscritto al primo corso della scuola di ballo del Teatro alla Scala. Un traguardo prestigioso per il giovane talento. Nella scuola di ballo, fondata nel 1813, si sono formate alcune fra le principali étoiles della danza.