Giovane magrebino ucciso in strada con una coltellata

Uno straniero - probabilmente originario del Nord Africa - è stato ucciso con una coltellata alla schiena l’altra notte a Corbetta. L'uomo, che non aveva con sé documenti, non è stato ancora identificato. Il suo corpo è stato scoperto da un passante intorno alle 2.30: ancora vivo, l'uomo era riverso a terra, per strada, con una profonda ferita alla spalla sinistra. Lo straniero è stato soccorso ma è morto durante il trasporto all'ospedale di Magenta. Secondo i medici la ferita alla spalla, probabilmente causata da una coltellata, gli avrebbe leso un polmone. Si tratterebbe - a quanto hanno potuto vedere i medici e le forze dell’ordine - di un nordafricano di circa 25 anni. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Abbiategrasso.