Giovane mamma va a rubare col bimbo di 3 anni in braccio

Ruba in un appartamento con il suo bambino di tre anni per mano, fugge e viene bloccata su un autobus dagli agenti di una volante del commissariato di Chiavari avvertiti dal proprietario dell'alloggio.
L'episodio è avvenuto in una traversa di corso Millo, a Chiavari, dove una giovane madre 25 enne residente a Lavagna, con in braccio il figlioletto di tre anni, si è introdotta in una appartamento sito al primo piano e, nonostante la presenza dei due inquilini intenti a guardare la televisione, è riuscita a rubare soldi e monili.
Un rumore di troppo ha però tradito la donna che si è data alla fuga con il bimbo in braccio. Una fuga con l'autobus di linea e quindi l' arresto, avvenuto in pochi attimi, ad opera degli agenti che a sirene spiegate hanno bloccato il mezzo di trasporto pubblico. L'epilogo ha visto il marito della donna riprendersi il piccolo, in lacrime e spaventato, e la madre affidata alle carceri femminili di Pontedecimo.