Giovane mette in fuga rapinatore argentino

Un cittadino argentino di 44 anni, già con precedenti penali, responsabile di aver aggredito una giovane romana che stava rientrando in casa per rapinarla è stato arrestato dai carabinieri. È avvenuto in via Appia. Un giovane che aveva seguito la scena dalla strada non ha esitato a correre in aiuto della ragazza e ha messo in fuga il rapinatore. La sua fuga è stata però interrotta da una pattuglia di carabinieri della compagnia di Piazza Dante. I militari hanno bloccato e arrestato il sudamericano e recuperato il telefono cellulare che era riuscito a strappare alla donna.