Un giovane si ammanetta per entrare

Ressa di curiosi ieri sera a Ponte Milvio davanti alla bolla trasparente all’interno della quale trascorreranno due giorni Andrea Bertoni, Ali Ayach e Francesco Elia, gli ultimi tre candidati tra i quali verrà scelto il ventesimo concorrente. La tensostruttura sistemata sul ponte divenuto famoso negli ultimi anni come meta dei giovani che, in uno dei lampioni, chiudevano i lucchetti dell’amore, è una delle novità dell’ottava edizione del Grande Fratello, da domani sera in onda su Canale 5. Ieri pomeriggio un giovane di 29 anni escluso ai provini si è ammanettato per un paio d’ore alle transenne davanti alla struttura in plastica trasparente.
L’uomo, che si chiama Domenico, è calabrese e fa il geometra, aveva con sé un cartello nel quale dichiarava che insegue da sempre il sogno di partecipare al Grande Fratello e chiedeva di poter entrare nella struttura per essere sottoposto al televoto insieme agli altri tre ragazzi. L’arrivo della polizia ha convinto Domenico che è ancora seduto, in silenzio vicino alle transenne, a liberarsi.
I tre ragazzi della bolla non si sono accorti di nulla perché impegnati in una prova: pulire cento paia di scarponi.