Giovane ucraina muore travolta da un treno

Una ragazza ucraina di 16 anni che stava rientrando a casa proveniente da Roma, è stata investita intorno alle 14.30 di ieri mentre attraversava i binari della ferrovia all’altezza della stazione di Marina di Cerveteri. La giovane, subito trasportata in ospedale in gravi condizioni, è morta qualche ora dopo il ricovero. La circolazione è stata interrotta nel tratto tra Ladispoli e Santa Severa tra le 14.40 e le 15.50 quando la viabilità è stata riaperta.