Giovani coreografi crescono (e bene)

Invito alla danza punta sui giovani. La rassegna di danza e balletto in scena da domani al 30 luglio inserisce, infatti, tra i suoi appuntamenti il progetto «Idea…domani» che dà spazio a coreografi e interpreti emergenti. Così sul palco di villa Pamphilj il 5 luglio saliranno i giovani del teatro alla Scala con Sphairos, il 17 luglio sarà la volta del Cannes jeune ballet con Emergences, il trittico dei giovani talenti si chiude il 22 con il Junior Balletto di Toscana e il suo Stilnuovo. Domani, invece, il debutto della rassegna curata da Marina Michetti è affidato al coreografo Mauro Bigonzetti che con la compagnia Aterballetto propone Incanto dall’Orlando furioso. Il cartellone prosegue l'8 con una serata internazionale, Le nuove stelle del balletto. Chiusura «classica» con Il lago dei cigni del Balletto di Mosca il 29 e 30 giugno.