Giovani cuochi europei Italiane 7 new entry

Parte oggi a Padova il congresso nazionale della costola italiana dei Jeunes Restaurateurs d’Europe, www.jre.it, associazione che dal 1992 tiene assieme oltre 300 giovani ristoratori di 7 Paesi del Vecchio Continente. Per essere affiliati occorre essere proprietari o comproprietari del ristorante da almeno tre anni e avere un’età compresa fra i 24 e i 35 anni. Le new entry italiane di quest’anno, presentazione questa sera al Caffè Pedrocchi di Padova, sono sette: Daniele Cera dell’Antica Osteria da Cera di Campagna Lupia (Venezia); Christian Zana della Trattoria all’Isola di Cogollo del Cengio (Vicenza); Eros Picco e Tommaso Arrigoni di Innocenti Evasioni a Milano; Ilario Vinciguerra dell’Antica Trattoria di Monte Costone a Galliate Lombardo; Luca Marchini dell’Erba del Re di Modena; Ombretta Giovannini e Filippo Saporito (nella foto) della Leggenda dei Frati di Abbadia a Isola nel Senese e Massimo Emiliozzi del San Giacomo di Urbino, ennesima novità delle dinamiche Marche.