Giovani derubati da falsi finanzieri

Due giovani sono stati rapinati delle scarpe che avevano appena acquistato ieri mattina nel Centro commerciale Bonola di via Quarenghi. Vittime dell’accaduto due giovani che sono stati avvicinati da due italiani sui 20anni dopo essere usciti da un negozio dell’ipermercato. I due malviventi hanno avvicinato i giovani dicendo di essere finanzieri, poi hanno minacciato le vittime e si sono impossessati delle scarpe, del cellulare e di 30 euro in contanti.
A quel punto uno dei due ha tentato di reagire ma è stato colpito con un pugno, senza però riportare gravi conseguenze.