Giovani talenti alla Fabbrica per i «Vapori»

Una nuova stagione teatrale è ai nastri di partenza. Si chiama Vapori Zerosette la rassegna di spettacolo dal vivo rivolta ai giovani talenti, che prende il via dal 6 febbraio al 1° aprile alla Fabbrica del Vapore di via Procaccini. Il Filodrammatici con il patrocinio dell'assessorato allo Sport e Tempo Libero del Comune presenta una rassegna all'insegna della sperimentazione.
«Questa iniziativa, insieme ad altre, servirà a lanciare il progetto Fabbrica del vapore nella prospettiva che possa diventare sempre più un polo per i giovani», spiega l'assessore Giovanni Terzi. «I vapori sono la materia stessa delle idee, ma anche la forza che dà energia alle macchine. Forza e sogno sono proprio le caratteristiche di questi spettacoli, carichi di proposte e suggestioni», dice Emilio Russo, direttore artistico del Filodrammatici.
Apre la rassegna, che vedrà in scena treprime nazionali e quattro concerti, la prima milanese dell'ultimo spettacolo del coreografo Roberto Castello, Racconta, parte III de Il Migliore dei mondi possibili, dal 6 all'11 febbraio. «Uno spettacolo che forse non è uno spettacolo, ma un'installazione, una fotografia di vita quotidiana», spiega la co-regista Ambra Senatore. Dal 14 al 24 febbraio sarà il momento di Opera Notte, un viaggio di ombre che scivolano nel buio della città, seguito dal 27 febbraio al 3 marzo da una prima assoluta: L'affare Danton del Teatro La Madugada, una riflessione lucida e disincantata sulle rivoluzioni, che prende le mosse proprio dallo scontro tra Robespierre e Danton.
Dal 6 all'11 marzo sarà in scena Matteo Caccia con La Maglia Nera, storia vera del ciclista Luigi Malabrocca, celebre negli anni'50 per la sua capacità di arrivare sempre per ultimo. L'appuntamento con Studio Mercato del cabarettista Walter Leonardi è fissato dal 13 al 18 marzo, mentre Tieffe parteciperà con un omaggio a Dino Buzzati …E cominciò a raccontare, in scena il 18 e il 19 marzo.
Ruota invece intorno al tema della guerra il testo Per conto di Abele di Marco Colabraro interpretato dalla giovane compagnia Band A'Part, in prima nazionale dal 20 al 25 marzo. Il teatro civile di Ulderico Pesce con Storie di Scorie, pluripremiato, salirà sul palco dal 27 febbraio al 1° aprile.