Giovanni Allevi il filosofo della tastiera

Consideratela una sorta di prova generale del prossimo tour. E, si sa, è proprio nelle prove generali che si offre il meglio di sé senza lo stress dei debutti ufficiali. Giovanni Allegri salirà domani sera sul palco della Casa del Jazz per offrire il suo contributo musicale alla XXIX edizione del Roma Jazz Festival». Questa data (insieme a quella del 3 dicembre a Milano) è solo un’anticipazione del tour, organizzato da Barley Arts, che vedrà Allevi suonare in Italia e all’estero dal gennaio del 2006. Già fissata anche la data del 15 maggio 2006, in cui Giovanni Allevi, dopo il successo ottenuto nel marzo di quest’anno, ritornerà a suonare al Blue Note di New York.
Giovanni Allevi proporrà i brani del suo ultimo disco per pianoforte solo No Concept (uscito il 20 maggio per Ricordi/SonyBMG Music Entertainment). Il successo di critica e di pubblico di questo disco hanno incoraggiato i produttori a prevederne una distribuzione internazionale. Per adesso uscirà anche in Germania e Corea del Sud. Presto potrebbero aggiungersi altri Paesi. Inoltre, il brano Come sei veramente, terza traccia del disco, sta conquistando il pubblico grazie allo spot BMW Serie 3 Touring (diretto da Spike Lee) di cui è la colonna sonora.
Diplomato in pianoforte con il massimo dei voti al Conservatorio di Perugia e in Composizione al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, Giovanni Allevi rielabora la tradizione classica europea aprendola alle nuove tendenze pop e contemporanee. E le canzoni contenute in «No Concept» ne sono una dimostrazione. Casa del Jazz, viale di Porta Ardeatina,55, inizio ore 21, ingresso 10 euro.