Gira per Brignole con un bastone ferendo tre donne

Si è messo ad aggredire, senza alcun motivo, col manico di una scopa i viaggiatori su un marciapiede della stazione Brignole, ferendo alcune donne ed un bambino di dieci anni prima di essere immobilizzato dagli agenti della Polfer. L’uomo di 44 anni, genovese, è stato arrestato per lesioni e resistenza aggravate. Bilancio dell’improvvisa follia è di tre giovani donne, il bambino ed un agente contusi: due di essi sono stati medicati in ospedale e giudicati guaribili in sette giorni.