Il Giro d’Italia fa shopping

Ivan Basso non ci sarà, ma gli altri big, da Gilberto Simoni a Damiano Cunego e Paolo Savoldelli, si presenteranno puntuali all'appuntamento fissato per la mattina del 23 maggio. In quel giorno, un ospite speciale farà visita al Serravalle Designer Outlet: è il Giro d'Italia di ciclismo, giunto quest'anno alla novantesima edizione. L'undicesima tappa della corsa rosa 2007 prenderà il via, infatti, dai cancelli del megacentro (ben 180 negozi) sulle rive dello Scrivia per concludersi alle porte delle Alpi, a Pinerolo, dopo 192 chilometri di fatica e sudore. Così, per la prima volta, una frazione del Giro non partirà sul suolo pubblico, ma bensì in un luogo privato. Il Serravalle Designer Outlet, inaugurato sette anni fa, è infatti uno dei tre «shopping village» italiani (insieme a quelli di Castel Romano e Barberino di Mugello) e dei 16 europei di proprietà della britannica McArthurGlen, uno dei leader mondiali del settore.
Perché il padrone del Giro, Angelo Zomegnan, ha voluto proprio il centro di Serravalle come teatro di uno degli atti della manifestazione? Le logiche del business spiegano in parte la scelta fatta. Ma c'è anche altro. Che la zona a confine fra Piemonte e Liguria fosse terreno fertile per gli appassionati delle due ruote già lo si sapeva. Vuoi per i suoi sali e scendi nervosi, vuoi per la storia e la tradizione di vecchia data. A Novi Ligure, città contigua al Serravalle Designer Outlet, ha vissuto per molti anni Fausto Coppi. E sempre nel comune piemontese nacque un altro asso del ciclismo nazionale, Costante Girardengo.
La voce deve essere arrivata anche Oltremanica, tanto che la McArthurGlen ha voluto omaggiare la corsa a tappe più importante d'Italia con una serie d'iniziative ed eventi. Ricambiati, dunque, con il prestigio di poter ospitare il via di una delle 21 frazioni.
Il binomio Serravalle Designer Outlet - Giro d'Italia caratterizzerà la settimana dello «shopping village» tra il 19 e il 27 maggio: in quei giorni l'intero centro «si vestirà di rosa», per celebrare la maglia assegnata, durante il Giro, al primo in classifica generale. Tutte le vetrine dei negozi conterranno speciali riferimenti al colore rosa e al mondo del ciclismo.
La stessa settimana si preannuncia speciale per chi adora lo sportswear: in arrivo infatti sconti sul prezzo outlet e ancor più speciali vetrine a tema in tutte le rivendite di articoli sportivi.
E per non dimenticare i grandi protagonisti che hanno scritto tante pagine storiche del ciclismo italiano, all'interno del Serravalle Designer Outlet verrà allestita una galleria fotografica, dove saranno esposti gli scatti in bianco e nero del fotoreporter Fabrizio Delmati, che per diversi anni ha seguito la carovana del Giro su e giù per l'Italia. Un'occasione da non perdere per gli intenditori delle due ruote.