Giro (Fi): «Pochi controlli, centro storico dei drogati»

«Non ho la fortuna di avere una villa al mare di Capalbio o di poter trascorrere le mie vacanze alle Maldive. Ho tuttavia il privilegio di passare il ferragosto a Roma e purtroppo non posso evitare di denunciare il degrado del centro storico e di Trastevere in particolare». Lo dichiara Francesco Giro, deputato di Forza Italia. «La sera molti giovani si raccolgono bevendo alcol, tirando cocaina, fumando erba - continua -. L’arresto nella centrale di via Manara di due persone con 4 chili di cocaina dimostra che Trastevere è ormai l’epicentro del traffico della droga. Mi chiedo cosa faccia il Comune. Quando pretenderà dalla prefettura una vigilanza sul territorio». «E poi - conclude - perché non si interviene per riposizionare un blocco di travertino sul parapetto di ponte Sisto, prima che precipiti?».