Giro di prostituzione nel locale notturno

Quattro italiani e un sudamericano, tutti transessuali, sono stati rinviati a giudizio per associazione a delinquere, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. I cinque avevano organizzato un giro di prostituzione che aveva il suo fulcro nel locale «Il degrado», di via Ignazio Danti, al Pigneto. I residenti della zona dopo la chiusura del locale disposta dagli inquirenti, hanno espresso la loro soddisfazione. In una lettera hanno ribadito pieno appoggio per l’iniziativa giudiziaria che ha «ripulito» l’area.