Le gitane chic di Veronesi

Cosa ci faceva Nicole Minetti alla cena di gala organizzata dalla Fondazione Veronesi al Principe di Savoia? Dress code gitano, ovvero signore e signori in versione gipsy chic: la Minetti indossava un abito nero e non è rimasta alla cena, a base di paella, gamberi, astice, dessert con cannella, spettacolo di flamenco. Sfoggiava rossetto rosso, borsa vernice lucida, décolleté nere, coda di cavallo alta. All’evento anche Adele Teodoro, ginecologa delle vip, presidente Associazione gravidanza Gaia, rosa di seta tra i capelli; Marta Brivio Sforza, con collana di brillanti a forma di serpente; Gabriella ex signora Dompé, supercotonata, con mix di collane lunghe, scortata dal suo «personal trainer»; l’elegantissima Marinella di Capua; la moglie del prefetto Rosaria Lombardi con il marito; il professor Veronesi con la moglie e la figlia Giulia, che, da esperta ballerina di flamenco, si è distinta nelle danze.