Giua, la voce con l’argento vivo addosso

Giua, la cantautrice ligure sul palco di Sanremo 2008, categoria Giovani, sarà a Milano, per un live oggi alla Fnac (ore 18). Voce, talento, personalità, raffinata eleganza: queste le caratteristiche della giovane cantautrice rapallese. Capelli rossi, voce che incanta ed emoziona, ripropone il suo primo album, Giua, con quattro nuove canzoni: Tanto non vengo, in gara nella sezione Giovani di Sanremo 2008, l’inedito Argento vivo, Petali e mirto, canzone con cui si è aggiudicata il «Premio Recanati» e che l’artista brasiliana Adriana Calcanhotto ha interpretato nel suo recente tour, e una versione chitarra e voce de La donna cannone di Francesco De Gregori. Giua scopre la sua passione per la musica molto presto e comincia a suonare la chitarra e a comporre canzoni. La sua ricerca si è rivolta soprattutto al mondo latino e mediterraneo, dalla musica brasiliana al fado portoghese, dalla canzone d’autore alla tradizione popolare italiana e straniera.