Il giudice cancella le multe delle zone blu

Le multe per divieto di sosta nelle zone blu notificate prima della fine del 2006 non sono valide. Lo ha stabilito una sentenza del giudice di pace di Genova accogliendo il ricorso di alcune ditte di autonoleggio della Foce e di altre imprese commerciali oltre che del comitato di cittadini di Carignano, alle quali erano arrivate diverse centinaia di multe comminate dai vigili urbani dal marzo 2006 in poi, fino al dicembre dello stesso anno. Il motivo? Il fatto che nella delibera «madre» che istituiva le zone blu, ci fosse scritto che nel periodo di sperimentazione del provvedimento (pari a circa 90 giorni) non sarebbero state elevate contravvenzioni. La provvisorietà però, invece di durare tre mesi, è proseguita, forse a causa di un errore di chi ha trascritto le delibere successive che rinnovavano la prima senza modificarne sostanzialmente l’elemento di provvisorietà. «La prima delibera che chiamiamo madre è (...)