A giugno in Borsa nel segmento Star

Italtel

Sarà presentata fra pochi giorni la domanda di quotazione a Consob di Italtel che dovrebbe sbarcare sullo Star di borsa italiana entro giugno con il nuovo nome italtel group. Ieri, infatti, l’assemblea ha dato il via libera ufficiale. Sul mercato dovrebbe andare un flottante del 40-45% attraverso un’offerta che sarà rivolta soprattutto agli investitori istituzionali rispetto al retail. L’operazione sarà preceduta da un aumento di capitale (di cui la società non ha ancora fissato l’ammontare) e comporterà un’offerta pubblica di vendita e sottoscrizione (Opvs) che vedrà la cessione da parte di tutti i soci pro-quota. Le banche d’affari coinvolte sono Goldman Sachs, Merrill Lynch e Unicredit Banca Mobiliare, mentre Lazard agisce nel ruolo di advisor. Rasfin sim e Ubm in qualità di sponsor e quest’ultima anche come specialista. Italtel ha chiuso il 2005 con un utile netto in aumento da 6,1 a 13,7 milioni su un fatturato in lieve crescita del 2,9% a 545,8 milioni.