Tra giugno e novembre i nuovi leader di Forza Italia

Subito dopo la grande sfida elettorale per le amministrative, Forza Italia cambierà i suoi vertici locali. E Genova sarà chiamata a scegliere il suo coordinatore metropolitano, che prenda il posto attualmente commissariato e affidato a Roberto Cassinelli. Una decisione indipendente dai risultati ottenuti, perché subito prima di Pasqua il coordinatore nazionale Sandro Bondi ha preparato il calendario dei congressi del partito.
Dal 2 giugno al 29 luglio verrà individuata la data per chiamare a raccolta gli iscritti genovesi e tutte quelle per i comuni più piccoli. Anche l’incarico di Giovanni Boitano, attualmente responsabile di Forza Italia per la provincia di Genova, verrà rimesso in discussione attraverso il congresso provinciale che si terrà tra il 14 settembre e il 18 novembre prossimi.