Giulia, veterinario a colpi di mouse

Tra le professioni più sognate c’è quella del veterinario. Il titolo «Giulia, passione veterinaria» (Ubisoft per Nintendo DS), permette di indossare il camice bianco al servizio di cuccioli di ogni tipo.
Il gioco. Si comincia gestendo una piccola clinica per animali. Ogni giorno padroni preoccupati vi porteranno cani, gatti, conigli, maialini e animali di ogni tipo bisognosi delle vostre attenzioni. Dovrete mostrarvi competente e disponibile per ottenere clienti soddisfatti e animaletti felici. Per far ciò disporrete di strumenti, dallo stetoscopio al termometro, senza dimenticare microscopi e raggi X.
Grazie a tutto ciò potrete diagnosticare i problemi che affliggono i vari animali, da ossa fratturate alle più comuni e fastidiose pulci. Sarà molto importante capire i diversi stati degli animali (fame, felicità ecc) ed intervenire prontamente con terapie o semplice attenzione (spesso qualche coccola o un giocattolo sono meglio di molte medicine). Aumentando la vostra reputazione otterrete nuovi fondi coi quali ampliare l’ospedale sia dal punto di vista delle strutture che dei macchinari. E avere così nuovi pazienti.
Pregi e difetti. Il titolo sfrutta appieno le potenzialità della console portatile di Nintendo. Il pennino della console diverrà di volta in volta stetoscopio, termometro, microscopio e molto altro ancora per permetterci di interagire coi nostri amici a quattro zampe. La grafica si rivela di ottimo livello, ricreando in maniera più che convincente sia l’ambiente che gli animaletti di cui dovremo prenderci cura. Ottimo anche il comparto sonoro con musiche allegre ad accompagnarci nella nostra avventura.
Giocabilità immediata e difficoltà media più che soddisfacente rendono il prodotto particolarmente adatto ai più piccoli. La curiosità. I possessori di Horsez 2 potranno prendersi cura dei nuovi cavalli disponibili, aumentando le specie a disposizione.