Giulio Andreotti e Scalfaro sempre presenti

Sono solo due i parlamentari che hanno partecipato ininterrottamente dal 1948 a oggi a tutte le «grandi assemblee» che hanno eletto il presidente della Repubblica italiana. Due su mille e dieci, che oggi raggiungeranno nuovi record: si tratta (in ordine di età) di Oscar Luigi Scalfaro e Giulio Andreotti. Andreotti (classe 1919), che è senatore a vita, può vantare il record assoluto di longevità politica: è rimasto l’unica personalità che, oltre all’assemblea Costituente e a tutte le legislature, ha preso parte anche alla Consulta, l’assemblea istituita nel 1945 con il compito di definire le regole per eleggere la Costituente. Quanto a Oscar Luigi Scalfaro (classe 1918), anche lui ha trascorso gli ultimi sessant’anni di vita politica nel Palazzo: è stato eletto alla Costituente e rieletto fino al 1994, prima della sua permanenza al Quirinale dal 1992 al 1999.