Giunta Lo sponsor ha troppa caffeina Niente patrocinio al torneo di calcio

Lo dice lo spot, è «la bevanda energetica che ti mette le ali». Anche troppo, devono aver pensato in Comune. RedBull, il celebre energy drink austriaco, è sponsor con Radio 105 e la Gazzetta dello Sport di «Street Movement», il torneo di calcio tre contro tre che si terrà da oggi a martedì al parco Sempione ed è organizzato dall’associazione Modart. Palazzo Marino doveva concedere il patrocinio, ma la delibera (firmata dall’assessore allo Sport Alan Rizzi) che ieri doveva arrivare in giunta è stata stoppata già nella riunione del mattino tra il sindaco Letizia Moratti e i capidelegazione. Un assessore ha sollevato dubbi sull’opportunità di associare il Comune a una bevanda ad alto contenuto di caffeina, «che può creare dipendenza». Il sindaco ha concordato e per l’evento niente logo.