Il giuramento Cerimonia al Quirinale Fazio nominato ministro della Salute

L’Italia ha di nuovo un ministro della Salute: è Ferruccio Fazio, che ieri ha giurato al Quirinale nelle mani del presidente della Repubblica Napolitano. La nomina di Fazio, piemontese, 65 anni, sposato con due figli, è stata giudicata positivamente sia dal mondo politico tutto che dai principali attori della sanità italiana, dai sindacati dei medici alle associazioni industriali di settore. Fazio, unico «tecnico» dei quattro sottosegretari al Welfare nominati il 12 maggio 2008, dall’8 maggio 2009 a ieri ha ricoperto il ruolo di viceministro. Il 45° responsabile del dicastero della Salute al momento della chiamata in politica ricopriva il ruolo di primario di Medicina nucleare all’Istituto San Raffaele di Milano e di ordinario di Diagnostica per immagini all’università Bicocca.