Giuristi iracheni visitano la Consulta

Una delegazione di giuristi iracheni - di cui facevano parte il ministro della Giustizia, Abdul Husslen Shandal, e il Presidente della Corte Suprema, Medhat Hussain Al-Mahmoud - si è recata in visita ieri alla Corte costituzionale, dove è stata ricevuta dal Presidente Marini, dai vicepresidenti Franco Bile e Giovanni Maria Flick e dal giudice Sabino Cassese. Nel corso dell’incontro, riferisce una nota, sono stati illustrati la composizione e il funzionamento della Corte costituzionale e sono stati toccati temi importanti per l’esercizio della giurisdizione, quali la tutela dei diritti fondamentali, i rapporti tra etica e diritto, la libertà religiosa.