Giustizia Santelli: «Basta anatemi da Ingroia e C.»

«Basta anatemi da parte della magistratura. Il pm Ingroia come altri suoi colleghi sulle riforme della giustizia esprimano pure il loro parere ma lo facciano in modo motivato serio e rispettoso dell’indipendenza del Parlamento. Minare l’indipendenza e l’autonomia della magistratura è solo uno slogan se non è adeguatamente argomentato». Parola del vicepresidente del Pdl alla Camera, Jole Santelli. «Mi lascia perplessa che magistrati come Ingroia che santificano la propria carriera nel nome di Falcone dimentichino che egli voleva addirittura il pm sotto l’esecutivo, proposta che la riforma del ministro Alfano è ben lungi dal fare».