«Giusto lo sgombero di via dei Laminatoi»

La Federazione del Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Genova giudica assurda la protesta anti sgombero del complesso edile sito in via dei Laminatoi, inscenata nella giornata di martedì dai frequentatori dei centri cosiddetti «sociali» e considera ancor più paradossale il conseguente blocco del Consiglio Comunale. Assurdo è il confondere, in maniera grossolana, la problematica grave ed attuale dell’emergenza abitativa, che affligge sempre più famiglie nel nostro Paese, con l’occupazione abusiva di uno stabile da parte di immigrati (molti dei quali clandestini). Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore, in merito al problema della casa, ritiene, ad ogni modo, indispensabile l’applicazione del principio della preferenza nazionale nell’assegnazione degli alloggi popolari. In ultima analisi, la Federazione considera opportunistica e strumentale l’indignazione espressa dai manifestanti, il cui attivismo, piuttosto che a Palazzo Tursi, sarebbe stato più utile in precedenza in via dei Laminatoi, dal momento che erano note le condizioni igienico-sanitarie raccapriccianti all’interno dello stabile.
Fiamma Tricolore Genova