Giusy Ferreri, voce carnale che ha molto da imparare

Celebrata protagonista di X Factor, terrificante trasmissione tv modellata come gara di voci vagliate da giudici autorevoli - Morgan, Mara Maionchi - e non - Simona Ventura -, Giusy Ferreri debutta con questo cidì reclamizzatissimo, con produttori come Tiziano Ferro e Lucio Fabbri. La voce è assai interessante - aspra, carnale, popolana - ancorché restia ad ogni indirizzo stilistico che vada oltre una sguaiataggine insistita. Dovrà studiare molto, la Giusy, per acquisire senso delle sfumature, poliedricità da vera interprete e un minimo di eleganza. Per ora massacra con piglio deciso pagine di Paoli e Conte, classici di Patty Pravo e Nada, e la non esaltante paginetta che offre il titolo al disco.

Giusy Ferreri Non ti scordar mai di me (Sony-Bmg)