Gm, il Cda indaga sui conti

Il Cda di Gm avrebbe intenzione di far luce sugli errori contabili commessi dal colosso automobilistico lanciando un’indagine sui suoi conti. È quanto ha riportato il Wall Street Journal al termine della riunione del consiglio di amministrazione che si è tenuta lo scorso 17 marzo, e che è stata indetta per valutare la situazione in cui versa il produttore di auto numero uno al mondo. Il giorno prima Gm aveva annunciato di aver riportato perdite superiori di due miliardi di dollari rispetto a quanto stimato.