GM chiude in Europa

General Motors intenderebbe chiudere tre dei suoi nove stabilimenti in Europa occidentale, entro due o al massimo cinque anni. È quanto rivela Automotive News Europe. Secondo alcune fonti, è probabile che la chiusura riguardi l'impianto portoghese di Azambuja (una decisione potrebbe essere presa già questa estate). Altra fabbrica a rischio è quella di Ellesmere Port, in Gran Bretagna. La casa automobilistica ha chiesto ai lavoratori un drastico piano di risparmi.