Lo Gnomo ricomincia dall’Est Europa Il meglio di Truffaut sbarca all’Oberdan

Per la rassegna «Rivediamoli», domani, all’Apollo, è in calendario «Parigi», il film con Juliette Binoche che ha come protagonista un uomo che, dopo essersi ammalato, guarderà il mondo con occhi diversi. Prosegue, allo Spazio Oberdan, la retrospettiva dedicata al grande e rimpianto François Truffaut; questa settimana in programma alcuni dei suoi titoli più significativi come «Fahrenheit 451» (il 18), «Jules e Jim» (il 19), il capolavoro «I 400 colpi» (il 21). Parte, sempre alla Fondazione Cineteca Italiana, la rassegna dedicata a «L’energia verde al cinema»; in calendario, tra gli altri, «Cars or people» (il 20) e «Il nostro pane quotidiano» (il 21), con degustazione, prima del film, di miele biologico. Domenica, per la rassegna «Sguardi sulla cinematografia dell’Europa Orientale», in programma al cinema Gnomo il bel film romeno «4 mesi, 3 settimane, 2 giorni», vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes 2007.