Gnudi (Enel) in Tunisia

Il presidente dell’Enel, Piero Gnudi, come presidente dell’Observatoire méditerranéen de l'energie, ha incontrato a Tunisi il ministro dell’Industria, Afif Chelbi, e i vertici dell’operatore elettrico nazionale tunisino Steg. Nell’incontro è stata condivisa la necessità di potenziare le interconnessioni energetiche come contributo determinante alla sicurezza degli approvvigionamenti. Particolare attenzione è stata inoltre dedicata ai possibili sviluppi tra Italia e Tunisia in tema di generazione e trasporto di energia.