Il gobbo di Notre dame Gruber

Notre Dame Lilli Gruber è entrata a La7 come un terremoto. Ha scelto la sua spalla, quel Federico Guiglia da Merano che fa tanto Alto Adige nel nuovo Otto e mezzo. I due conduttori, già ribattezzati in Lilli e il vagabondo per via delle molte testate frequentate da Guiglia, si sono presentati in studio e lei, Lilli da Bolzano ha iniziato lo show. Che brutto colore le poltroncine, racconta Italia Oggi. «Le cambieremo» le è stato detto. «Che brutte luci, bisogna cambiare anche quelle» ha rilanciato lei che poi ha chiesto: «E il “gobbo” dov’è?». Fragorosa è scoppiata la risata e Lilli limpida: «Ma quelli del tg come fanno?». Semplice, cara Lilli, loro non sono abituati a leggere i testi nella telecamera.