Goggi replica: « È l’ora dei dilettanti»

È Giorgio Goggi l’uomo sotto accusa, ancora più del sindaco e dei suoi poteri commissariali. An non ha nulla in contrario contro i poteri straordinari sul traffico, «purché siano usati nella condivisione». Ignazio la Russa punta il dito sull’assessore al Traffico: «Abbiamo sempre criticato come non Albertini ma chi lui ha delegato ha messo in campo i provvedimenti». Insomma, Goggi.
Lui, il professore universitario prestato alla politica, non si scompone. E non smentisce la fama di tecnico poco aduso alle arti del compromesso e della diplomazia. «Mi sembra l’ora del dilettante...» sospira commentando il progetto di un ticket d’ingresso limitato alle auto più inquinanti, così come le proposte di ogni genere che fioriscono un po’ da ogni parte politica sul traffico. L’assessore non sembra prendere troppo sul serio le critiche di An: «Sono liberi di pensare quel che vogliono. Non ho voglia di fare polemiche su queste cose. Io sto per concludere il mio servizio civile, auguro buona fortuna all’assessore politico che verrà».