Gogol’ rivive in romanesco: Palladino propone «Er naso»

Dal 17 al 19 febbraio al Teatro Cometa off va in scena Er naso, rielaborazione romanesca di Pierpaolo Palladino e Mario Moretti dell’opera Il naso di Nicolaj Gogol’. Pierpaolo Palladino, diretto da Francesco Branchetti, interpreta l’abate Corvallone alla disperata ricerca del suo naso misteriosamente fuggito. In questa rielaborazione la curia vaticana sostituisce la burocrazia zarista. Oggi al teatro Bolognini di Pistoia Francesco Branchetti riceverà per questa regia il Premio teatrale nazionale Vallecorsi.