Un gol da annullare e un rigore negato

Bergamo In clamoroso fuorigioco nasce il primo gol della Juve (Marchionni) cui contribuisce lo sfondone di Coppola prima di spalancare la porta a Del Piero. Ma non è l’unico errore commesso dalla terna nell’occasione. Perché Farina più tardi nega un rigore anche a Floccari (atterrato in area da Marchionni). Il 3 a 1 maturato alla fine non sembra concedere deroghe alla discussione e invece l’Atalanta, generosa e volitiva per lunga parte del match, resta in partita quasi fino ai titoli di coda.