Golden Belt con la musica di Vasco

Scattano oggi i play off nel campionato di pallanuoto. Delle otto partecipanti, quattro sono liguri, e, ironia della sorte, si incontreranno tutte fra loro, dando così vita a due derby. Pro Recco - RN Bogliasco e RN Savona - Ellevì Nervi saranno in vasca alle ore 20 a Sori ed a Luceto. Due gare che comunque non dovrebbero (condizionale d'obbligo) storia: formazioni diverse, obiettivi diversi. «Ma non dobbiamo dare nulla per scontato - ammonisce Claudio Mistrangelo, tecnico del Savona - Il Nervi ci aveva già messo in grande difficoltà nella gara di ritorno della regular season, quindi mi aspetto un quarto di finale tirato». Il mago biancorosso ha portato il "suo" Savona al primo posto della stagione regolare, compiendo l'impresa di battere la super favorita Pro Recco nella gara di ritorno e di conquistare la pole. «Ma vedo sempre il Recco favorito - continua Mistrangelo -. È una squadra completa e passerà i quarti senza patemi. Qualche problema forse lo potrebbe avere in semifinale con la Brixia, ma altrettanto li avremo noi, passato l'ostacolo Nervi, con il Posillipo. È ancora tutto aperto». Sulla sponda biancoceleste si lavora. E sodo. Il primo maggio la formazione di Porzio è stata impegnata nella vasca scoperta di Sori, in common traing proprio con il Savona. Con Giorgetti nuovamente in vasca, dopo il breve stop dovuto ad un piccolo infortunio. «Dobbiamo "faticare" - commenta il tecnico partenopeo del Recco - la speranza è di liquidare il discorso Bogliasco in due partite. Con tutto il rispetto che nutriamo per la formazione di Del Galdo. Credo che noi abbiamo la forza per poterlo fare. È un quarto di finale che ci deve fare crescere, per poi affrontare la semifinale nella migliore condizione possibile. Ho visto bene la mia squadra, concentrata in allenamento. Non dobbiamo lasciarci sfuggire le occasioni che ci capitano».
Questa la griglia dei quarti di finale dei play off scudetto: Gara 1 - ore 20: RN Savona-Ellevì Nervi (arbitri Daniele e Luca Bianco), Pro Recco-RN Bogliasco (Lo Dico e Pinato), Lake Iseo Brixia-SS Lazio (D.De Meo e Savarese), CN Posillipo-RN Florentia (Bianchi e Brasiliano - differita Rai Sport Più dalle ore 22).