Goldman alza i «target price»

Goldman Sachs ha alzato il target price di un gruppo di banche italiane in quanto si aspetta che annuncino nelle prossime settimane solidi risultati trimestrali. In media la banca d’affari, in un report datato 25 agosto, ha alzato le proprie stime sugli utili delle banche italiane dell’1% per il 2007 e il 2008. Le valutazioni migliori vengono attribuite da Goldman Sachs a quattro istituti di credito: sono Capitalia, Popolare Milano, Credem e Credito Valtellinese. Queste banche, secondo Goldman, hanno tutte e quattro rating «buy». Il broker, invece, mantiene «sell» su Popolare Verona Novara.