Goldman aspetta Draghi

Il neo governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, è atteso nei prossimi giorni a New York per accomiatarsi dai vertici della banca d'affari Goldman Sachs, di cui è uno dei vicepresidenti per l’Europa. Lo hanno detto all’agenzia Ansa, ieri a New York, fonti della banca d'affari americana, ricordando che Draghi farà parte della Goldman Sachs fino a metà gennaio. «Lo aspettiamo nei prossimi giorni a New York per salutarlo. Ha tempo fino alla metà del mese per farlo», hanno spiegato le fonti.