Golf per tutti gratuitamente a FieraMilano

Chiara Levantesi

È vero che il golf è uno sport splendido anche grazie ai verdi scenari all'aria aperta che regala, ma è innegabile che anche gli spazi al chiuso dedicati a questo sport, se fatti a regola d'arte, possono diventare un'oasi di divertimento. Così avviene in «Golf gratis per tutti», evento in cui è possibile vedere all'opera tutta la professionalità italiana nella promozione del golf, sport sempre più popolare nel nostro Paese. «Golf gratis per tutti» è alla sua terza edizione e lo slogan di quest'anno «..impossibile dare buca» la dice lunga sullo spirito della kermesse 2006. Lo start della campagna di comunicazione verrà dato al cinema attraverso un divertentissimo trailer che andrà in onda in tutte le sale della Lombardia. La pubblicità proseguirà con affissioni a tappeto e articoli sulla stampa. «Chiunque - promettono gli organizzatori - sarà colpito e incuriosito dalla straordinarietà dell'evento in programma da sabato a lunedì presso il padiglione 21 della Fieramilanocity (Porta Domodossola)». Fortunata coincidenza, poi, la concomitanza della Borsa Internazionale del Turismo, in programma nei padiglioni adiacenti, e della prima edizione di «More», fiera della gioielleria. Non sarà difficile, quindi, superare i 15 mila visitatori dello scorso anno. «Golf per tutti» è suddivisa in due zone. Nella prima ci saranno ben 50 postazioni di tiro dove i maestri delle scuole di golf Arzaga Golf Academy, Blue Team e Zappa Golf School, insegneranno i primi colpi. Nella seconda zona troveranno spazio gli espositori, il bar, un putting green per i giovanissimi e la zona tornei con gare non stop. Testimonial dell’evento sarà Ascanio Pacelli che, prima che personaggio televisivo, è un professionista del golf appassionato di questo sport che pratica da quando era bambino e che, prima del suo ingresso nella casa del Grande Fratello, era il suo lavoro. Il principe romano ha assicurato la sua presenza domenica e lunedì.