Gonzalez-Federer finale da record

Melbourne. Sarà il cileno Fernando Gonzalez (nella foto) a sfidare il favoritissimo Roger Federer nella finale degli Australian Open. Ma, visto come è andato il torneo, i pronostici per il titolo maschile non lasciano molte chances al ventiseienne ragazzo di Santiago che pure ieri ha demolito 6-1, 6-3, 6-1 il tedesco Tommy Haas. Gonzalez ha iniziato il match mettendo a segno 11 punti consecutivi per poi vincere 6-1 il primo set in solo 28 minuti. Il secondo set è stato leggermente più combattuto, Haas, n° 12 del tabellone, ha tentato di alzare il ritmo ma è riuscito solo a ottenere tre giochi. Nel terzo set il tedesco è invece crollato.
Fernando Gonzalez è il secondo tennista cileno a disputare una finale del grande slam, dopo Marcelo Rios che nel 1998 raggiunse l'ultimo atto sempre degli Australian Open.
Federer invece ha appena eguagliato il record stabilito dall'australiano Jack Crawford 73 anni fa, conquistando la settima finale consecutiva nei tornei del grande slam.
Nella notte infine si è svolta la finale femminile tra Serena Williams e Maria Sharapova.